LU Murano IT

Novità

Vi The divine chandelier un lampadario Rezzonico in vetro di bottiglia

Pubblicato il

Il lampadario Vi è composto da 180 bottiglie di vino Franciacorta, tagliate e lavorate a fuoco in fornace, trasformate dal maestro veneziano Fabio Fornasier in elementi di un grande lampadario Rezzonico.

Arte e design per due antiche tradizioni artistiche italiane, la tecnica muranese del vetro soffiato e l’arte enologica. Un’opera d’arte che racconta, con ogni elemento, la creazione artistica e il lento, faticoso lavoro artigiano. Pensata per celebrare la fratellanza tra il vino e il materiale puro che lo accoglie, il vetro, e voluta dall’azienda Antica Fratta, Vi è un lampadario in vetro di bottiglia.

La collaborazione tra Il Maestro muranese e Antica Fratta è un incontro tra simili: l’opera sposa mirabilmente il tema della mostra che la cantina produce ogni anno, una mostra focalizzata sui vetri “artistici, storici, industriali”.

“Vi” è storico nella sua più stretta venezianità, artistico come può essere soltanto il “made in Murano”, industriale quanto la materia prima, il vetro di bottiglia. Con questo progetto Antica Fratta entra nel mondo dell’arte vetraria, il medium espressivo più vicino alla sua produzione.

Il primo esemplare di Vi è stato presentato alla Biennale Internazionale di Architettura di Venezia, nel 2006. Un anno dopo, un’opera simile nel concetto ma diversa per volumi viene esposta alla Biennale Internazionale di Cheongju (Corea del Sud), aggiudicandosi il terzo premio assoluto. Nel 2011, Vi viene esposto al Glasstress di Riga, presso l’art Museum Riga Bourse.

Quest’anno, durante il Salone del Mobile di Milano 2015, Vi – The divine chandelier lascerà per la prima volta gli spazi museali e verrà presentato al grande pubblico.

Vi infatti, insieme alla collezione dei lampadari LU Murano e ad altre opere del Maestro Fabio Fornasier, sono stati scelti per illuminare lo stand di arredi Viganò (Padiglione 2 stand 35) per tutta la durata dell’evento.

Photo Gallery